leptina quello che ce da sapere

Alimenti che aumentano i livelli di leptina

Gli alimenti che stimolano la produzione di leptina nel corpo dovrebbero essere sulla vostra dieta quotidiana. Più si mangia, meglio è. Inoltre, è necessario evitare alcuni alimenti per non compromettere il successo di perdita di peso.

Aumentare i livelli di leptina e quindi la perdita di grasso:

pesce grasso (sgombro, salmone, sardine, acciughe). Forniscono anche molte proteine ​​vitali e preziosi acidi grassi omega-3. Questi grassi di alta qualità non solo prevenire l’infiammazione, ma anche aumentare la sensibilità leptina del tuo corpo. Se non hai tempo per preparare i pesci, puoi anche prendere le capsule di olio di pesce Omega-3. Contengono olio di salmone di alta qualità.

carne leggermente magra (pollame, agnello) e manzo. Inoltre aiutano con la loro proteina a disintossicare il fegato.

Spirulina. Può sostituire il pesce e la carne grassa con la dieta di leptina e contiene proteine ​​vegetali preziose.

Verdure, grezze o cotte a vapore. Il meglio è il sedano (meglio crudo!), Cavolo, spinaci, carciofi, cipolle, broccoli, lenticchie, piselli e fagioli. Inoltre promuovono la funzione del fegato. I grassi dell’avocado forniscono anche protezione contro l’infiammazione e il diabete. Dovresti prendere il maggior numero di verdure possibile, in quanto ha un effetto molto forte sul metabolismo dei grassi e supporta la digestione con l’aiuto della sua fibra alimentare.

Erbe e spezie (preferibilmente finocchio, cannella, anice, timo, zenzero, basilico, rosmarino, cumino, pepe di cayenne). Hanno anche un effetto diuretico.

Di semi di lino. Hanno un alto contenuto di acidi grassi essenziali, inibiscono la formazione di edema e ti aiutano a purificare il tuo corpo.

Frutti con indice glicemico inferiore (arance, bacche, mango). Contengono molti importanti minerali e disintossicano il fegato. Su frutta come uva e banane, però, dovreste, per quanto possibile dispensare o solo una piccola quantità di esso.

Crauti. Contiene un sacco di batteri di vitamina B12 e C e batteri lattici che agiscono come un bruciatore di grasso. Inoltre, gli ingredienti di crauti aumentano la sensibilità all’insulina delle cellule del corpo e migliorano la flora intestinale.

Noci. Anche una piccola porzione giornaliera come uno spuntino tra è sufficiente per portare il corpo proteine ​​vegetali sane. Le noci hanno un effetto antiossidativo, inibiscono l’infiammazione e ne leniscono gli effetti negativi dello stress.

Bacche (lamponi, fragole, mirtilli, ecc.). Contengono un sacco di acido ellagico, che aumenta la sensibilità leptina nel cervello in modo che la sensibilità della fame diminuisca.